mappa localita palazzo di varignana

Palazzo di Varignana

Regione: Emilia Romagna

Ragione Sociale: Palazzo di Varignana srl

Località: Varignana – Castel S. Pietro Terme (Bologna)

Contesto storico e nascita dell’Azienda

Palazzo di Varignana nasce nel 2015 con l’ambizioso progetto di offrire una linea di prodotti ispirata alla vocazione storica del territorio, coltivando direttamente estesi poderi circostanti il Resort grazie alla propria azienda agricola. Un progetto in continua evoluzione nel rispetto delle tecniche colturali biologiche, in armonia con la bellezza del territorio e attento a coltivare il futuro. La passione che il fondatore di Palazzo di Varignana nutre per la pianta di ulivo e la storia di questo territorio hanno portato alla recente realizzazione di nuovi oliveti moderni e razionali di oltre 100 ettari, destinati alla produzione di un olio extravergine di oliva di alta qualità. L’amore e il rispetto per la storia e per il territorio hanno portato a scegliere le più rappresentative varietà dell’Emilia Romagna, più confacenti al clima. La cura e l’attenzione per ogni fase essenziale alla realizzazione dell’olio, dalla coltivazione al confezionamento, sono l’obiettivo primario per rendere l’olio speciale.

Oliocentrica ha selezionato per Voi:

  • Claterna – monovarietale da oliva Ghiacciola
  • Stiffonte – monovarietale da oliva Correggiolo
  • Correggiolo Vargnano – monovarietale da oliva Nostrana
scopri i prodotti

Contenuti tecnici

Palazzo di Varignana si estende oggi su oltre 250 ettari di fondi agricoli, che coprono una vasta area della collina a Sud della via Emilia, nella frazione Varignana a Castel San Pietro Terme. Tra questi, 120 ettari di oliveti danno vita a un prezioso extra vergine, che rappresenta un’eccellenza nel panorama dell’olio d’oliva italiano.

Agli oliveti si aggiungono 35 ettari di vigneti, in cui si coltivano uve prevalentemente autoctone, tremila metri di orto, un ettaro di mandorleto, un fragoleto, un frutteto di mele, pere, albicocche e ciliegie, 4000 metri coltivati a goji, un orto terrazzato con 42 diverse erbe aromatiche e una originalissima e rara produzione di zafferano.

I frutti di questa terra, oltre a rappresentare la base della cucina proposta all’interno del Resort, hanno dato origine a una linea di prodotti a marchio Palazzo di Varignana, che include 5 tipologie di Olio Extravergine di eccellenza.

A Varignana la raccolta delle olive avviene precocemente e in leggero anticipo rispetto al periodo ottimale di maturazione; questa scelta, seppur a discapito della resa in olio consente di ottenere oli ricchi di polifenoli: antiossidanti naturali contenuti nelle olive.
Gli oli riflettono nel loro profilo organolettico queste caratteristiche di profumi e freschezza tipici dell’oliva verde.

Per tutte le terminologie usate nell’olivocoltura vai al nostro GLOSSARIO

Premi e riconoscimenti

  • Tre foglie guida Gambero rosso 2019

  • Grande olio 2019 guida Slow food

  • Gold Prize al Joop di Tokyo

  • Silver Award al NYIOOC di New York

  • Guida Flos Olei 2020