Azienda Agricola Riccardo Palombelli

Regione: Lazio

Ragione Sociale: Azienda Agricola Riccardo Palombelli

Località: Cori (Latina)

Contesto storico e nascita dell’Azienda
“Siamo votati alla terra. In essa sta il nostro futuro”.
Situata nel cuore dei monti Lepini, l’azienda gode di una caratteristica posizione. Gli oliveti, infatti, vivono un particolare microclima garantito dalla catena montuosa, che ripara dagli agenti atmosferici, ma esposti alle brezze del mare. Questo perfetto connubio non può che caratterizzare il prodotto fin dalla pianta stessa.

Giovane, tenace e innamorato del suo territorio.
Riccardo Palombelli sa che può esprimere il massimo dalla sua terra e lo fa mantenendo vivo l’insegnamento di famiglia, immaginando un futuro per l’azienda degno delle migliori realtà agricole.

Gli oliveti, di cultivar Itrana, godono di esposizioni strategiche:protetti dalla catena dei Monti Lepini, ma esposti alle brezze che arrivano dal mare, regalano all’olio prodotto un carattere particolare. Nella delicatezza generale, si riconosce un gusto intenso e fruttato, leggermente amaro e piccante.
Molito a freddo e sempre entro le 24 ore dalla raccolta.

L’agricoltura proposta da Riccardo Palombelli è rigorosamente fondata sui principi della coltivazione biologica.

Oliocentrica ha selezionato per Voi:

  • Monovarietale da oliva Itrana
  • Blend da oliva Itrana e Leccino

Contenuti tecnici

L’olio extra vergine di oliva è da sempre protagonista della dieta mediterranea. Conosciuto ed utilizzato in tutto il mondo per le sue proprietà nutrizionali e per il suo sapore unico e inconfondibile, è diventato negli anni un’eccellenza italiana. La coltivazione della cultivar Itrana e la produzione dell’olio che ne deriva fanno parte, da tempi remoti, della storia e della cultura del territorio di produzione della provincia di Latina. Le nostre olive vengono raccolte nel giusto punto di maturazione a seconda dell’andamento della stagione e molite all’interno della giornata stessa.

Per tutte le terminologie usate nell’olivocoltura vai al nostro GLOSSARIO