Terre di Zaccanello

Regione: Sicilia

Ragione Sociale: Azienda Agricola Terre di Zaccanello di Milioto F.

Località: Racalmuto (Agrigento)

Contesto storico e nascita dell’Azienda

Terre di Zaccanello non è soltanto un luogo, ma un viaggio nei colori e nei profumi della Sicilia rurale e meravigliosa alla riscoperta dei ritmi naturali e dei sapori semplici genuini.
Le radici della loro famiglia affondano in queste Terre da tre generazioni, ossia da quando Nonno Alfonso, antico commerciante d’olio, acquistò i primi ettari all’inizio degli anni ‘60 e realizzò il suo sogno di piantare un uliveto.
Dopo di lui, il figlio Salvatore, pur occupandosi di altre attività, non ha mai saputo resistere al richiamo di questo luogo magico, al punto da decidere, nel 2010, di estendere la proprietà alla sua attuale dimensione e di lanciare, insieme alla moglie Daniela, il progetto Oikos, un Relais immerso nella Sicilia di un tempo, un luogo che non si visita, si vive.
La storia si è ripetuta con la loro primogenita Federica, che, dopo aver studiato legge all’estero e lavorato in studi legali internazionali, ha subito lo stesso richiamo e ha deciso di lasciare tutto per fondare Terre di Zaccanello, approfondire il meraviglioso mondo dell’extravergine e conseguire un master in food & wine management. Oggi è Sommelier dell’Olio e guida l’azienda con l’aiuto della sorella Giulia e del fratello Alfonso e con il supporto indispensabile di tutta la famiglia.

“È semplice essere felici qui, ma è un’operazione che richiede un adattamento biologico oltre che culturale: bisogna imparare a vivere il tempo alla maniera siciliana”.
Odissea Siciliana – Francine Prose

Oliocentrica ha selezionato per Voi:

  • Biancolilla – monovarietale da oliva Biancolilla
  • Notte Tempo – blend di Nocellara del Belice e Biancolilla
scopri i prodotti

Contenuti tecnici

Le tenute agricole Terre di Zaccanello si estendono per circa 10 ettari a nord-est della costa agrigentina, nel territorio di Racalmuto.
L’uliveto, dal quale viene prodotto il pregiato olio extra vergine, domina le Terre e le protegge abbracciandone i confini.
È qui che vengono coltivate le diverse cultivar, ossia le qualità di oliva: Nocellara del Belice, Biancolilla, Gioconda e Bella di Spagna, ciascuna caratterizzata da profumi e sapori diversi. Dalla loro prudente combinazione, unita alla cura e all’attenzione costante e mai forzata degli ulivi, nasce un olio unico, dal sapore e profumo inconfondibili.
Lasciandosi cullare dal procedersi delle stagioni, le Terre si colorano di luce diversa in ogni momento dell’anno con agrumi, mandorle, carrubi, melograni e fichi d’india, che si coltivano con amore e pazienza.
La missione è quella di valorizzare il territorio siciliano e i suoi meravigliosi frutti e si lavora per perseguirla cercando di ridurre al minimo l’impatto ambientale attraverso soluzioni sostenibili.
L’energia elettrica utilizzata proviene esclusivamente da pannelli solari di proprietà, mentre i pannelli termici permettono di produrre acqua calda.
Attraverso la raccolta e il filtraggio delle acque piovane, invece, vengono ridotti gli sprechi per l’irrigazione delle Terre.

Per tutte le terminologie usate nell’olivocoltura vai al nostro GLOSSARIO

Premi e riconoscimenti

  • Medaglia d’Argento London IOOC (International Olive Oil Competition) 2019
  • Medaglia d’oro Dubai OOC 2021 Early Harvest